Immagine di un occhio, illustrazione riferita alla gestione della presbiopia di ZEISS: Trattamento
Sfide della chirurgia refrattiva

Trattamento

Inizia il trattamento con il
flusso di lavoro integrato

La sfida clinica

Inizia il trattamento Laser Blended Vision in modo sicuro ed efficiente

Inserire Laser Blended Vision in modo sicuro ed efficiente nella pratica clinica può rappresentare un problema per i chirurghi non esperti con questa procedura. L’introduzione di una nuova opzione terapeutica pone diverse sfide, fra cui la velocizzazione dell’apprendimento, la standardizzazione delle fasi procedurali e l’incremento dell’efficienza dell’intervento.

La soluzione clinica

Sfrutta una piattaforma collaudata e un sistema connesso

I chirurghi LASIK più esperti non avranno difficoltà nell’implementare PRESBYOND Laser Blended Vision perché le fasi del trattamento sono le stesse previste per le procedure LASIK. La scelta di dispositivi laser con prestazioni comprovate e tempi di trattamento ridotti consente un’eccellente efficienza chirurgica e risultati coerenti. La semplificazione del flusso di lavoro clinico attraverso l’adozione di un sistema digitale connesso che integra dispositivi diagnostici, software di pianificazione e laser di trattamento velocizza la pratica e migliora l’efficienza in sala operatoria.

Illustrazione di ZEISS VISUMAX® 800 e ZEISS MEL® 90 insieme su sfondo bianco
La soluzione ZEISS

Flusso di lavoro integrato ZEISS con connettività digitale

La connettività digitale fra il laser a femtosecondi ZEISS VISUMAX® 800, il laser ad eccimeri ZEISS MEL® 90 ed il software ZEISS Refractive Workplace (incluso in ZEISS FORUM®) offre ai chirurghi la possibilità di pianificare comodamente l’intervento da remoto, garantisce una gestione coerente dei dati e semplifica il flusso di lavoro aumentando l’efficienza.

Trattamenti personalizzati per pazienti con presbiopia durante la chirurgia refrattiva

Andrea Russo

Immagine di ZEISS VISUMAX 800 su sfondo bianco

ZEISS VISUMAX 800

Laser a femtosecondi di ultima generazione ad alta velocità e precisione per un taglio del lembo rapido e uniforme.

  • Elevatissima velocità di taglio e creazione del lembo in circa 5 secondi
  • Assistenza robotica intelligente, comprensiva di supporti per la ciclotorsione e la centratura ai fini di un miglioramento della precisione e del controllo nelle procedure chirurgiche 
  • Sistema di supporto del paziente condiviso con MEL® 90 per un facile riposizionamento del paziente per il trattamento PRESBYOND®
  • Connessione digitale e integrazione nell’ecosistema ZEISS
Immagine di ZEISS MEL 90 su sfondo bianco

ZEISS MEL 90

La tecnologia laser ad eccimeri consente di effettuare trattamenti LASIK su pazienti presbiti con PRESBYOND®

  • Connettività: compatibilità ottimizzata con il flusso di lavoro
  • Elevata velocità di ablazione: tempi di trattamento ridotti grazie alla velocità di ablazione del laser ad eccimeri tra le più rapide sul mercato (fino a 1,3 secondi/diottria)

Flusso di lavoro completo per includere il trattamento della presbiopia nel tuo standard terapeutico

Esplora le soluzioni ZEISS – clicca per saperne di più

Scarica il compendio

  • PRESBYOND Compendium

    Pagine: 1
    Dimensione file: 95 KB
  • Case of the Month PRESBYOND Van Zyl

    Pagine: 1
    Dimensione file: 206 KB

Get in contact with your sales specialist and learn more about a corneal-based solution to manage presbyopia

Caricamento del modulo in corso...

Personal contact information

If you want to have more information on data processing at ZEISS please refer to our data privacy notice